CHAPLIN e LA FAMIGLIA ADDAMS l’incredibile connessione !

Qualche giorno fa era il compleanno di Charlie Chaplin, ma la cosa che mi rende ancora più felice è che in questi giorni si ricordi il centenario di “the kid”, il monello !

Sì , il capolavoro di Chaplin del 1921 “the kid” !

Ti chiederai cosa centra la foto qui sopra ! C’è un motivo, esiste una connessione tra la famiglia Addams e Chaplin !

Ti vedo ! Non guardarmi in quella maniera, non ho detto una cavolata , perchè c’è molto di più di quello che pensi, ma prima ti devo spiegare del bambino che spesso trovi in foto con Chaplin.

Lo riconosci ? Bene ! ma cosa centra con la fam. Addams? 

Allora preparati, voglio parlarti di questi due! Lo zio Fester e il bambino di Chaplin e della loro incredibile connessione!

Partiamo conoscendo il bambino che tutti, se hai visto il film , adoriamo ; lui era Jackie Coogan ed è nato in una famiglia di attori teatrali a Los Angeles nel 1914. Fin da giovane, il ragazzo ha iniziato una carriera di attore e il suo eccezionale talento lo ha reso un milionario.  Ma per legge, un bambino non poteva gestire i soldi , ma i genitori dovevano proteggere il capitale. 

Jackie dunque viveva con 6 dollari al giorno pensando che avrebbe ricevuto i suoi diritti a 21 anni. Ma, a differenza del cinema, nella vita reale, un lieto fine è una rarità. Gli attori genitori John e Lillian hanno insegnato a Jackie quello che sapevano: suonare, ballare e cantare. 

È apparso per la prima volta sul palco all’età di 4 anni Coogan iniziò a fare imitazioni e passi di danza, e suo padre lo portò sul palco una sera per una chiamata al sipario.  La risposta del pubblico alle affascinanti apparizioni di Coogan, ha costretto il promotore del tour a insistere sul fatto che, il giovane Coogan, diventasse parte dello spettacolo . 

Quando lo spettacolo di vaudeville è arrivato a Los Angeles, il regista / comico emergente Charlie Chaplin ha colto l’opportunità.  Chaplin stava cercando un attore bambino e ha deciso che il giovane Coogan era all’altezza.

Era il 1919 quando fu notato da Charlie Chaplin che disse : “Qualunque cosa facesse, questo ragazzo, tutto in lui era affascinante”. 

Il contratto che legava Chaplin & Coogan per apparire nel suo film era di $ 75 a settimana, aveva come parte dell’accordo che  anche il padre di Coogan, sarebbe apparso nel film e avrebbe lavorato come assistente di Chaplin. 

Sebbene il passaggio dal palcoscenico al film sia stato difficile per il giovane attore, che era abituato alla reazione di un pubblico dal vivo, Coogan è riuscito a essere naturale.

Per prepararsi al lavoro sul capolavoro di Chaplin, Coogan è apparso in un film intitolato A Day’s Pleasure (1919), solo poi ha lavorato con Chaplin in The Kid (1921), che ha richiesto più di un anno per girare.  Nel film, il famoso personaggio di Chaplin, il Piccolo Vagabondo, adotta un bambino, interpretato da Coogan, ma è costretto a rinunciarvi per salvarlo.

“The Kid” è stato un successo al botteghino e Coogan ha rubato la scena e lo ha reso una star, “The Kid” è diventato uno dei film più noti di Chaplin.

Il film è stato il primo lavoro cinematografico significativo di Jackie, ma tutt’altro che l’ultimo: infatti subito dolo la  First National Studios firma un contratto con lui e all’età di 9 anni, il bambino diventa uno degli attori più pagati di Hollywood.

Ma, ti interessa sapere la connessione che c’è tra lo Zio Fester e Jackie Coogan ?

Allora continua con me questo viaggio e guardiamo il video che ho preparato per te! Dai , tuffati nel mio mondo!

CLIKKA SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *